DAL 14 FEBBRAIO SONO RIPARTITE LE ATTIVITà AL CENTRO SOLIDARIETA’

A causa della pandemia e per disposizione della autorità pubbliche le scuole in Brasile hanno potuto riaprire e iniziare l’anno scolastico 2022 soltanto lunedì 14 febbraio. Da allora nel segmento nido e scuola d’infanzia, una sala ospita fino a 20 bambini di 2 anni,  2 sale sono dedicate a ca. 40 bambini di 3 anni, altre 2 sono per  bambini di 4 anni e infine 3 aule per ospitare fino a 60 bambini di 5 anni.  Numerosi corsi sono stati avviati per il doposcuola di ca. 200 alunni che frequentano le scuole elementari/medie che durano 8 anni. Si tratta anzitutto di corsi di lettura e scrittura della lingua portoghese, corsi di matematica, di scienze ed ecologia, corsi per le attività sportive, per il disegno e l’arte. Alcuni corsi hanno anche carattere pratico e manuale come i corsi di cucina, di semina e coltivazione ortaggi nell’orto comunitario riservati per gli alunni più grandi. Anche nel 2022 il Centro beneficia del contributo di una istituzione brasiliana per un progetto denominato “Creança Esperança”. Questo progetto consente di allargare la gamma delle attività e dei corsi svolti nel Centro coinvolgendo in alcuni anche le famiglie dei bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.