CHIAMACI (+39) 049 5384351
DONA ORA

PROGETTO TAMANDARE’

PROGETTO TAMANDARE’

La formazione di una comunità di uomini e donne consapevoli della loro dignità di persone, della loro grandezza di figli di Dio, capaci di progettare e vivere un futuro di libertà e serenità.

Padre Enzo Rizzo

Con queste parole il missionario Padre Enzo Rizzo definiva le finalità di una esperienza sociale che ha avviato nel 1996 da parroco di una cittadina chiamata “Tamandarè” nel Nord Est povero del Brasile. Il riscatto dalla miseria e dall’ignoranza dovevano iniziare dalla educazione dei bambini piccoli e coinvolgere con molteplici iniziative anche le loro famiglie. Il piccolo asilo nato a Tamandarè negli anni novanta è oggi diventato il “Centro Solidarietà” che accoglie ed educa centinaia di bambini e di adolescenti assieme alle loro famiglie. Da alcuni anni la nostra associazione Gisal Onlus, nata nel 2002 per sostenere il “progetto Tamandarè “di Padre Enzo, ha iniziato ad aiutare anche la ”Scuola Camilla Medea”, una missione delle suore Medee a Brazzaville in Congo. Ci ha portato in Africa la conoscenza di queste suore che cooperavano già con noi in Brasile e le finalità assai vicine delle due iniziative. Oggi, col nome di “progetto Tamandarè” intendiamo non tanto un luogo geografico ma la “mission” della nostra associazione, quella di aiutare, con le risorse raccolte dai benefattori, una crescita sana e la formazione umana di tanti bambini poveri in ogni parte del mondo dove ne sarebbero esclusi. E tutto ciò in armonia e cooperando anche alla crescita delle loro famiglie.

Oggi il “progetto Tamandarè” comprende il Centro Solidarietà in Brasile e la Scuola Camilla Medea in Africa.